Mercoledì 4 luglio, dalle 11 alle 17, presso i locali della “Fondazione Antonino Scopelliti”, in via Capobianco 4 a Reggio Calabria, si è tenuto il primo appuntamento dello sportello di assistenza legale alle vittime di mafia e ai loro familiari.

Il servizio è nato a conclusione di uno specifico corso di formazione che la Fondazione ha organizzato e promosso negli scorsi mesi e rivolto a magistrati, avvocati e dipendenti della pubblica amministrazione.

Nel corso della giornata erano presenti due legali che hanno incontrato alcune vittime di mafia, offrendo loro una prima assistenza giuridica sulle normative vigenti in materia.

Lo sportello sarà aperto a tutti coloro che vorranno usufruire del servizio, anche previo appuntamento, ai seguenti contatti: segreteria@fondazioneantoninoscopelliti.it tel 3450535330

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *